sabato 10 marzo 2018

Nabla Dreamy Eyeshadow Palette | Review, Swatches e Comparazioni

L'ennesima recensione sulla Dreamy Eyeshadow Palette di Nabla? Si ragazze mie, oggi vi sorbirete il mio sproloquio sulla prima palette di ombretti firmata Nabla Cosmetics.
La palette ha debuttato per la prima volta sul mercato lo scorso anno, credo ad ottobre. E' andata praticamente subito sold out ovunque e solo recentemente è tornata di nuovo disponibile. 
La mia esperienza di utilizzo è di un arco temporale di circa cinque mesi dato che l'ho acquistata appena uscita. Mi piace? Tantissimo. La consiglierei? Assolutamente si. Avrei cambiato qualcosa se fossi CEO Nabla? Si, solo un cambiamento. E ora vi illustro tutto, a cominciare come sempre dal packaging, passando per gli swatches fino ad arrivare ad alcune comparazioni.

La Dreamy Eyeshadow è una palette di forma quadrata, in cartone robusto e compatta. Il colore di base è il nero, impreziosito da stelle, lune e costellazioni che ben esprimono il concetto di dreamy. La palette vera e propria è contenuta in una custodia di cartone con lo stesso tema. 
La chiusura è magnetica e una volta aperta ci troviamo di fronte a dodici tonalità spettacolari e un grande specchio, molto comodo. Troviamo anche un foglio di plastica a protezione delle cialde.
Dodici ombretti inediti dicevamo suddivisi in tre differenti formulazioni: la Super Matte (5 cialde) che già la si era apprezzata negli ombretti singoli e le nuove Fluid Metal (6 cialde) e Just Pearl, l'unica delusione ma ci arriveremo.
Prevalgono le tonalità calde ma abbiamo anche qualche accenno di freddo grazie a Delirium, Inception, Lullaby e Dogma. Un grandissimo pregio di questa palette è che tutte ma tutte le tonalità si sposano bene tra di loro. 
Appena viste le immagini di anteprima ho pensato che non ci fosse un singolo colore che non avrei utilizzato. Ho molto apprezzato la scelta cromatica che, viste le ultime uscite, non è nulla di così innovativo ma è in linea con il mercato attuale. Passiamo agli swatches e alle singole colorazioni.
Da sx: Immaculate, Illusion, Vanitas, Delirium, Byzantine, Sistina, Metal Cupid, Inception, Senorita, Rose Gold, Lullaby, Dogma
La prima fila è composta da Immaculate (fluid metal), Illusion (super matte), Vanitas (fluid metal) e Delirium (just pearl)
Immaculate è l'illuminante della palette e ci viene descritte come un duochrome bianco/oro. E' bellissimo all'angolo interno dell'occhio e anche applicato con mano leggera sugli zigomi.
Illusion è l'ombretto che non può mai mancare, essendo un marroncino neutro è perfetto nella piega per aiutare a sfumare qualsiasi altra colorazione.
Vanitas è un mix tra rosa, oro e pesca ed il colore perfetto per gli halo-eyes. Dona tantissima luce e trovo che stia bene su tutti.
Delirium è l'unica nota dolente della palette. Il colore in sé è stupendo, un viola marrone con sparkles come li chiama Nabla viola blu e fucsia. Peccato che la texture sia spessa e grossolana. Quando lo applicate l'ombretto si sgretola, è poco pigmentano e crea delle chiazze. E' impossibile da sfumare e da applicare con un pennello. Si salva leggermente se applicato con le dita su una base appiccicosa. Fail più totale.
Dal basso: Immaculate, Illusion, Vanitas, Delirium




La seconda fila contiene due delle tonalità che più preferisco: Byzantine (fluid metal), Sistina (super matte), Metal Cupid e Inception (fluid metal).
Byzantine è oro puro, non c'è altro modo per descriverlo.
Sistina è una delle mie tonalità preferite. Personalmente non avevo ancora trovato una colorazione simile. La adoro dovunque! Nella piega, su tutta palpebra, non c'è il rischio di sbagliare. Nabla la descrive come un terra di siena rosato di media intensità.
Metal Cupid è pazzesco, un bronzo fragola come lo definisce il brand. Anche questo come punto luce da halo-eye è tanta roba.
Inception è l'altra tonalità che preferisco della fila. Di base è un malva marrocinno pieno di riflessi. Lo adoro per il suo essere freddo.
Dal basso: Byzantine, Sistina, Metal Cupid, Inception


Non ci rimane che l'ultima fila: Señorita (super matte), Rose Gold (fluid metal), Lullaby e Dogma (super matte)
Señorita è una delle tonalità più belle. E' un rosso fragola abbastanza freddo che adoro utilizzare con Vanitas e Sistina per realizzare uno halo-eye che tanto mi piace.
Rose Gold parla da solo.
Lullaby è una tonalità che personalmente apprezzo tantissimo. Il malva mi piace amiche, sugli occhi e sulle labbra. Potrà sembrare banale e smorta, io la trovo molto grunge e mi piace abbinarla ad Inception.
Dogma è anche lei una colorazione che di diritto deve essere presente in ogni palette occhi che si rispetti. Un marrone intenso vi ritornerà utile per mille motivi.
Dal basso: Senorita, Rose Gold, Lullaby, Dogma


Ad eccezione di Delirium, tutti gli altri ombretti sono molto pigmentati e si sfumano che è una meraviglia. La pigmentazione e la sfumabilità dei super matte è commovente. I Fluid Metal hanno invece una texture burrosa e il rilascio di colore lo vedete da voi. Sembrano realmente metallo fuso.
Con un buon primer la durata è molto alta.
Peccato davvero per Delirium, un ombretto uscito davvero male. Non solo io ho avuto pareri negativi su questa tonalità, c'è proprio qualcosa da rivedere nella formulazione dei Just Pearl. Come vi accennavo all'inizio, fossi stato il CEO, avrei alzato la mano prima di mandare in produzione la palette e avrei tolto questa tonalità inserendo al suo posto un colore chiaro completamente opaco. Perché davvero con un opaco chiaro questa palette sarebbe stata la perfezione assoluta.

Ho fatto alcune comparazioni con gli ombretti singoli di Nabla in mio possesso e con la Cocoa Blend di Zoeva. Vediamo cosa ne è saltato fuori.
Da sx: Narciso, Circle, Fahrenheit Nabla


 Da sx: Pure Ganache, Delicate Acidity, Warm Notes Zoeva Cocoa Blend Palette

Señorita e Fahrenheit: questa seconda tonalità rimane più scura e meno fragola

Da sx: Senorita - Fahrenheit
Illusion e Narciso: il primo è molto più opaco e più scuro. Narciso è più sul nocciola chiaro.
Da sx: Illusion - Narciso
Lullaby e Circle: la differenza di texture in questa comparazione è evidente e questo vi dovrebbe dare idea di quanto pigmentati siano i super matte. Entrambe sono malva ma Circle mi sembra abbia più lilla.
Da sx; Lullaby - Circle
Byzantine e Pure Ganache di Zoeva sono identici a livello di colorazione e di intensità. Solo al tatto l'ombretto di Nabla è più morbido. 
Da sx; Byzantine Nabla - Pure Ganache Zoeva
Inception e Delicate Acidity si somigliano di più nella cialda. L'ombretto Zoeva è molto meno intenso, contiene del grigio e non è metallizzato.
Da sx: Inception Nabla - Delicate Acidity Zoeva
Metal Cupid e Warm Notes sono abbastanza simili come concetto ma Nabla batte Zoeva dieci a zero in quanto ad intensità e riflessi
Da sx: Metal Cupid Nabla - Warm Notes Zoeva
Solite informazioni tecniche prima di premere il tasto "pubblica".
La Dreamy Eyeshadow Palette è una palette made in Italy, cruelty free e vegana. Il suo prezzo è di € 35,90 per dodici tonalità. Può essere acquistata sia sul sito ufficiale del brand che nella bioprofumerie che rivendono il marchio, sia fisiche che online.

Se non si era capito, sto amando tantissimo questa palette. Le colorazioni sono state studiate e posizionate benissimo. Si abbinano bene l'una con l'altra.
Peccato davvero per Delirium, un ombretto che andrebbe rivisto completamente. Al suo posto ci avrei visto bene un colore opaco. A parte lui, adoro ogni singola tonalità. La qualità è molto molto alta ma Nabla ci aveva già abituate bene con le cialde sfuse. La pigmentazione e la sfumabilità ci sono tutte. E' una palette questa con la quale ho viaggiato. Mi sono portata solo lei e nient'altro e avevo tutto quello che serviva. Quindi si, la reputo una palette completa, dotata per di più di uno specchio utilissimo e di un packaging solido oltre che esteticamente delizioso.

E' un prodotto che mi sento veramente di consigliarvi. 
Voi l'avete provata?  Ci state facendo un pensierino ora che è ritornata disponibile? Se la utilizzate, la pensiamo allo stesso modo? 
Fatemi sapere tutto nei commenti!


40 commenti:

  1. Ciao Linda! Questa palette è nella mia wishlist ma ancora non l ho presa. Adoro le sue tonalità!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cinzia!
      Le tonalità sono meravigliose, sono convinta che la sfrutterai parecchio!

      Elimina
  2. E' davvero ma davvero bella, i colori opachi sembrano super! Mi attrae ma non credo che la comprerò, ho la desert dusk che ha dei toni piuttosto simili. Peccato per Delirium, ho notato che ora va molto di moda questa consistenza tipo 'glitter pressati' che rendono bene solo picchiettati con le dita (per citare di nuovo la palette di Huda che ho, anche lì ce n'è qualcuno). Se si riesce ad applicarli bene sono molto belli, il problema è che l'impossibilità di usarli con un pennello rende infattibile l'essere precisi. O almeno, io con dito riesco a fare cose mooolto approssimative xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli opachi in quanto a qualità vincono per distacco. Ottimi davvero!
      In effetti la Desert Dusk ha alcune tonalità che possono ricordare questa palette di Nabla. D'altronde vanno molto di moda ultimamente :)
      Concordo pienamente sul discorso dei glitter pressati. Utilizzando le dita non riesco a fare chissà quali sfumature. Delirium per me è davvero inutilizzabile, peccato perché il colore è interessante dalla cialda :(

      Elimina
  3. Hai fatto bene a fare le comparazioni Linda! Illusion e Narciso si somigliano davvero tanto.
    Io sono molto tentata da questa palette, ma il fatto che non verrà più rimessa in circolo diciamo che non mi ha fatta sentire male. E' molto bella nel complesso, ma trovo che in qualche modo si possano trovare delle alternative creandosela da sé. Spero che Nabla ne faccia un'altra magari sui toni del blu e del teal *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le comparazioni sono sempre utili :)
      Se uno ha tanti ombretti singoli simili, è un acquisto che ci si può risparmiare.
      Diciamo che non è niente di così innovativo a livello di colorazioni ma io non avevo nulla di simile e me la sono presa al primo giro. E ovviamente non mi sono pentita :)
      Spero anche io che Nabla decida in futuro di creare un altra palette, in effetti sui toni del blu ci starebbe proprio!

      Elimina
  4. Wow, che meraviglia!! Sia per il pack (adoro quelle stelline!) sia per le tonalità che hanno scelto!! Tutte molto pigmentate, peccato solo per Delirium :(
    Quando finirò la mia Naked 3 ci farò un pensierino!
    www.milleunrossetto.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Delirium è l'unica pecca della palette.
      Per il resto nulla da reclamare!

      Elimina
  5. Che colori stupendi!!

    https://julesonthemoon.blogspot.it

    RispondiElimina
  6. i colori di questa palette sono stupendi!! Ti aspetto da me :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, sono proprio tonalità bellissime!

      Elimina
  7. Ciao Linda, trovo che sia una palette davvero bella e fatta bene. I colori sono belli e per me portabilissimi da ogni incarnato, e per ogni occasione, creando il giusto abbinamento tra i colori a disposizione. Un peccato per Delirium, sarebbe un colore che adopererei più degli altri, probabilmente la formulazione perlata non è adatta ad un colore così scuro ma è una mia considerazione personale.
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I look e le occasioni nelle quali poter sfruttare la palette sono molteplici, mi trovi d'accordo!
      Credo che la formulazione simil glitter pressato sia molto più difficile da ottenere con tonalità scure e l'errore è più evidente.
      Fatto sta che per me è un ombretto inutilizzabile :(

      Elimina
  8. La punto da molto, ma non mi sono ancora decisa. Ho un'infinità di palette e poi mi ritrovo ad usare sempre le stesse trascurandone altre, quindi non vorrei una volta comprata e usata le prime volte metterla nel dimenticatoio :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sull'infinità di palette sei in buona compagnia.
      Questa è però completamente diversa dalle altre in mio possesso perché non sono i soliti marroncini e mi ritrovo ad usarla spesso!

      Elimina
  9. Ti dirò che mi hai definitivamente convinta a non comprarla... ero in visibilio quando stava per uscire, ma ho praticamente tutti i colori ai quali l'hai comparata e onestamente non credo valga la pena a questo punto. Sono pure nuances prevalentemente calde, e finisco per non usarle mai perché non mi stanno... grazie! baci ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felicissima di esserti stata utile al non acquisto cara Rosy!
      Queste si, sono tonalità parecchio in voga ultimamente e non è poi così difficile ritrovarsi con dei doppioni :)

      Elimina
  10. Questa palette mi piace davvero molto,mi sto mangiando le mani per non comprarla perchè sono davvero PIENA di roba che non sfrutto, e 36 sacchi al momento per me non sono pochi.Ma se trovo qualche megapromo mi sa che finirò per cedere!
    Peccato davvero per Delirium,dicono tutte che è pessimo.Ed è quello che mi piaceva di più!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Resisti ancora un po' Mela, magari in attesa di un sano sconticino!
      Peccato si per Delirium, hanno proprio sbagliato la formulazione i signori Nabla!

      Elimina
  11. Che dire, è bella. Niente di nuovo e bla bla, ma avere tutto in un'unica palette è comodissimo. E poi qui la marcia in più la dà la qualità degli ombretti. Peccato per quel Delirium!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto Fede, avere tutto in un colpo solo è comodissimo!

      Elimina
  12. Palette che per la scelta cromatica mi ha davvero tanto attirata, ma che ho deciso di non comprare, viste le tonnellate di palette già in mio possesso. Inoltre, per quanto ami queste tonalità, alla fine non le uso quasi mai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché io invece cedo sempre all'acquisto anche se la mia coscienza continua a ripetermi "hai troppe palette"?

      Elimina
  13. Risposte
    1. Si, proprio belli e adatti per tanti look!

      Elimina
  14. Byzantine e Pure Ganache sono bellissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiiii oltre che praticamente identici!

      Elimina
  15. Come sai, io non sono rimasta totalmente soddisfatta della palette. Forse perchè ho troppi colori simili e perchè i colori che mi hanno entusiasmata rimangono tre o quattro. Mi trovi assolutamente d'accordo su Delirium. Non ho ancora letto di qualcuno che ci si è trovato bene. I matte sono davvero favolosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, abbiamo parlato della palette anche sotto i tuoi post!
      Delirium fail totale mentre i matte dieci e lode!

      Elimina
  16. Questa palette ha un colore più bello dell'altro! Peccato che per le tonalità che utilizzo io, rimarrebbe troppo poco utilizzata per pensare di acquistarla! Mi iscrivo volentieri al tuo blog, a presto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah peccato, però fai bene a non acquistarla se già sai che non la sfrutteresti a dovere!
      E benvenuta!

      Elimina
  17. Non sono tonalità che utilizzo spesso, ma adoro immensamente questa palette e spero di comprarla, prima o poi. Peccato per Delirum, sembrava un ombretto interessante. hai provato, non so, magari ad applicarlo con il pennellino leggermente bagnato? :\

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bagnato effettivamente non l'ho utilizzato, proverò e ti farò sapere!
      Grazie per la dritta!

      Elimina
  18. Un post davvero completo. Io ho rinunciato all'acquisto della Dreamy Palette per il momento

    RispondiElimina
  19. Ciao cara, ottimo acquisto senz'altro! PIù la vedo più mi viene voglia di cedere alla tentazione....se solo non fossi già piena di palette! :(

    RispondiElimina
  20. Ho un'amica che adora le palette Nabla, io non le ho mai comprate, ma quasi quasi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In generale tutte le polveri Nabla sono di ottima qualità!

      Elimina